Lavori Pubblici

Emilia Romagna, contributi a imprese e autonomi «danneggiati» dal terremoto

Arrivano risorse per sostenere imprese e lavoratori autonomi che hanno subito danni indiretti dal terremoto in Emilia Romagna. Secondo un emendamento al Ddl stabilità presentato dai
relatori in commissione Bilancio al Senato, le aziende e gli autonomi potranno accedere ai contributi pubblici se possono «dimostrare di aver subito un danno economico» legato
al sisma, come un forte calo del fatturato o il ricorso alla cassa integrazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA