Lavori Pubblici

Salta il Ddl sul condono edilizio. Realacci: Vittoria della legalità

E' stata cancellata dal calendario dei lavori dell'aula del Senato la discussione del disegno di legge, con primo firmatario Francesco Nitto Palma, che avrebbe potuto riaprire i termini del condono edilizio in Italia. «Per ora ha prevalso la saggezza. Bene ha fatto l'aula del Senato, su proposta del Pd, ad approvare l'espunzione del Ddl Nitto Palma per la riapertura dei termini dell'ultima sanatoria edilizia dal proprio calendario». Lo afferma Ermete Realacci, responsabile Green economy del Pd, commentando la notizia che è saltato dal calendario del senato il Ddl sul condono edilizio.
«Una vittoria per chi sostiene la legalità e per tutti i cittadini onesti. Ora speriamo non ci siano colpi di coda degli ultras del condono e dell'illegalità - aggiunge Realacci - da parte nostra vigileremo affinché il tentativo di una nuova sanatoria edilizia, andato a vuoto oggi, non venga riproposto tra qualche mese».


© RIPRODUZIONE RISERVATA