Lavori Pubblici

Requisiti morali, con meno di 4 soci «dichiara» solo la persona fisica

Ivan Laterza e Alessandra Tatoni

Ma per non correre il rischio di essere esclusi dalla gare è preferibile produrre le dichiarazioni sul possesso dei requisiti morali, in modo più ampio possibile

È ben noto ormai che l'articolo 38, primo comma, lett.c), del Codice Appalti disciplina l'esclusione dalla partecipazione alle procedure di affidamento per concessioni o appalti di lavori, forniture e servizi, oltre che dai subappalti, di quei soggetti privi del requisito di affidabilità morale e professionale. Il medesimo capoverso individua i soggetti che debbono possedere siffatto ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?