Innovazione e Prodotti

Kone punta sulla sicurezza e i dipendenti diventano ricercatori

Kone, azienda leader nel settore degli ascensori e delle scale mobili, ha celebrato il 30 ottobre la giornata annuale dedicata al People Flow.
Circa 1.000 dipendenti Kone in più di 30 paesi nel mondo si sono calati nel ruolo di ricercatori sul campo, visitando oltre 100 siti, per ottenere una comprensione più profonda dei bisogni e delle esperienze pratiche di clienti e utenti. In Italia sono state coinvolte 32 persone, che hanno analizzato le esigenze di cinque segmenti di mercato specifici, sul territorio nazionale: residenziale, hotel, uffici, sanità e retail.

Il tema scelto per l'evento di quest'anno è stato la sicurezza come parte integrante della strategia Kone e pietra angolare del suo business. Con milioni di persone che utilizzano scale mobili, ascensori, tappeti mobili e porte automatiche per edifici forniti o manutenuti da Kone, questo tema riguarda tutti. "La sicurezza per noi ricopre la massima importanza e ci impegniamo costantemente per raggiungere il nostro obiettivo di zero incidenti, prestando un'attenzione rigorosa alla progettazione, produzione, installazione e manutenzione" afferma Tomio Pihkala, vice presidente esecutivo sicurezza, qualità e installazione, Kone Corporation. "La giornata dedicata al People Flow è un grande esempio di come si possa rafforzare sempre più la cultura della sicurezza, attraverso il coinvolgimento diretto del nostro personale. E' anche una grande opportunità per ascoltare i nostri clienti e utenti e per educarli ad un utilizzo corretto degli impianti" aggiunge.
Questa è la quarta edizione dell'iniziativa People Flow Day, partita nel 2010 in occasione dell'anniversario dei cento anni di Kone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA