Innovazione e Prodotti

Milano, Hadid ha scelto HD home design per il nuovo negozio Stuart Weitzman

P.P.

HD home design è stata scelta da Zaha Hadid per la realizzazione del nuovo flagship store
milanese dell'azienda di calzature Stuart Weitzman. Con l'inconfondibile stile dell'architetto iracheno, il primo negozio ha aperto a settembre in occasione della settimana della moda milanese.

HD home design è stata scelta da Zaha Hadid per la realizzazione del nuovo flagship store
milanese dell'azienda di calzature Stuart Weitzman. Con l'inconfondibile stile dell'architetto iracheno, il primo negozio ha aperto a settembre in occasione della settimana della moda milanese.

I materiali di HD, e in particolare uno dei suoi prodotti più innovativi, Perfect Combination - un rivestimento costituito da malta colorata a base acqua, senza sostanze solventi, composto da miscela di cementi, minerali calibrati e resine di origine polimerica - sono risultati perfetti per i rivestimenti dei pavimenti e del soffitto della boutique, uno spazio che coniuga funzionalità ed ergonomia con la fluidità che contraddistingue il design dell'archistar.

«Siamo molto orgogliosi – commentano i titolari di HD – che la designer abbia scelto, tra tanti, i nostri materiali. I motivi della scelta coincidono con i valori che contraddistinguono le superfici HD: l'effetto ‘naturale' e vellutato, la morbidezza e fluidità con cui si configura l'ambiente rivestito dai nostri materiali».

Sperimentazione di materia e tecnologia si vedono nelle sedute modulari curve e i display indipendenti sono ricavati da fibra di vetro bagnata in oro rosa, una tecnica simile a quella utilizzata nella costruzione delle imbarcazioni. Il progetto è suddiviso in elementi fissi e adattabili allo scopo di stabilire interazioni peculiari tra le sedi di tutto il mondo e di permettere ad ogni store di essere riconoscibile come uno spazio Stuart Weitzman.

La collaborazione con l'architetto non finisce a Milano: le superfici di HD rivestiranno i prossimi showroom in apertura a Hong Kong, Roma e New York


© RIPRODUZIONE RISERVATA