Innovazione e Prodotti

Hilti (materiali per l'edilizia) aumenta fatturato e utili

Hilti, produttore di attrezzi e componenti per l'edilizia con sede a Schaan, nel Liechtenstein, ha registrato un utile netto di 203 milioni di franchi nei primi otto mesi dell'anno, in crescita del 95% rispetto al periodo corrispondente del 2012. Secondo una nota odierna, il risultato operativo è cresciuto del 63% a 292 milioni. I miglioramenti sono ricondotti al programma di accrescimento dell'efficienza e alla riduzione dei costi.

Il giro d'affari è aumentato solo leggermente, del 2,6% a 2,859 miliardi di franchi. In valute locali risulta una progressione del 3,1%.Sono stati riscontrati tassi di espansione a due cifre nelle regioni Asia/Pacifico (+16% in valute locali), America Latina (14%) e Europa orientale/Medio Oriente/Africa (12,8%).Nel Nord America e' stato rilevato un +2,9%, mentre in Europa, sulla scia della debolezza del sud del continente, si è avuta una contrazione del 3,1%.Nel mondo Hilti ha in organico circa 21.000 persone. Nel 2012 il volume di affari ha raggiunto i 4,2 miliardi di franchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA