Innovazione e Prodotti

Boom di esportazioni in Africa: +26% nel primo semestre

Le esportazioni di macchine e attrezzature per costruzioni verso i mercati subsahariani, che nel 2012 rappresentavano il 6% delle esportazioni mondiali di settore, sono cresciute del 26% nei primi sei mesi dell'anno, mentre sono più che raddoppiate le macchine esportate verso il Sudafrica (110%), dove si apre domani a Johannesburg la fiera internazionale di macchine per costruzioni Bauma Africa.
Secondo i dati contenuti nel Monitor commercio estero del Construction equipment outlook realizzato da Unacea e Prometeia, a livello mondiale, le esportazioni di macchine per costruzioni nei primi sei mesi dell'anno hanno raggiunto 1.226 milioni di euro, cedendo il 7,7% rispetto allo stesso periodo del 2012. Nel dettaglio, la perdita più consistente interessa le macchine e le attrezzature per il movimento terra (-22%), calano anche le macchine stradali (-4,9%). Risultano invece in crescita le esportazioni di gru a torre ( 18,2%), di macchine per la perforazione ( 7,6%) e macchine per la preparazione degli inerti ( 1,7%). Stabile l'export dei macchinari per il calcestruzzo ( 0,6%).


© RIPRODUZIONE RISERVATA