vedi archivio news »
Accedi a My
01-03-2013 -

in edicola

Certificazione energetica, una guida con il Sole 24 Ore

Il certificato energetico è diventato ormai un documento obbligatorio per chiunque voglia vendere la propria casa o ottenere i benefici fiscali per i lavori legati al risparmio energetico o i contributi del conto termico.

Dal 28 dicembre è venuta meno anche l'ultima possibilità per il venditore dell'immobile di evitare il certificato, autocertificando la classificazione del bene nella classe più bassa la G.
Ma la diagnosi energetica si sta anche lentamente affermando come strumento di orientamento del mercato immobiliare, perché offre agli acquirenti e ai locatari un elemento in più di valutazione dell'immobile.

Inoltre a breve saranno in vigore i requisiti per i certificatori: è infatti appena stato approvato il decreto che fissa i titoli di studio e la formazione necessaria per accedere a questa nuova professione.

Sul Sole 24 ore in edicola il 4 marzo una guida su novità, procedure, normativa

Commenta la notizia

dossier

Direttiva concessioni, approfondimenti e testo

Più investimenti privati nelle infrastrutture e mercati europei più aperti alla libera circolazione di imprese, investitori, finanziamenti. Con questi obiettivi l'Unione europea ha approvato per la prima volta una specifica direttiva sulle concessioni (di lavori e di servizi). Uscita il 28 marzo sulla «Guce», la direttiva 2014/23/Ue dovrà essere recepita dagli stati membri entro il 18 aprile 2016, e introdurrà regole più severe sull'obbligo di trasferire ai privati il «rischio operativo»: non sarà più possibile inserire a favore del concessionario forme di garanzia e di canoni fissi minimi che lo coprano dal rischio effettivo di non riuscire a ripagare il suo investimento. Testo e commenti.

Vedi tutti i Dossier Acquista il Dossier Accesso Abbonati

Altri dossier

Progetti e Concorsi

Autorità vs Nuvola di Fuksas: parcella da 20 milioni per progetto «carente», costi lievitati - Foto - Scarica la delibera

Delibera-esposto sul centro congressi di Roma inviata al ministero dell'Economia e alla Corte dei Conti per la valutazione degli «eventuali danni erariali»

Social Housing

Al via la gara per il fondo di social housing in Toscana - L'avviso

La Regione seleziona il fondo immobiliare cui conferire 5 milioni di euro per sviluppare progetti di edilizia abitativa sociale