Innovazione e Prodotti

Enea: possibile tagliare i consumi degli edifici pubblici di un terzo entro il 2020

Intervenendo con misure di efficienza energetica su 11.000 uffici pubblici, 30.000 edifici scolastici e 70.000 di social housing é possibile, entro il 2020, conseguire un risparmio energetico di 1 milione di tonnellate equivalenti di petrolio, pari al 33% dei consumi di questi edifici. È quanto emerge dal Rapporto sulla Green Economy 2012 elaborato dall'Enea e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.

Secondo lo studio sarebbe poi possibile un risparmio di altri 0,33 Mtep l' anno sarebbe possibile intervenendo sul 3% degli edifici di edilizia privata.

«Per ottenere questi risultati - spiega la ricerca - sarà però necessario prevedere e rivedere il sistema delle incentivazioni e delle detrazioni. Proprio le detrazioni fiscali tre il 2007-2010 hanno prodotto investimenti di 12 mld di euro e più di 40.000 posti di lavoro salvati l' anno». Sul fronte dell'efficienza, l'Italia é un paese che tradizionalmente ha buoni indici di prestazione energetica ma «sta perdendo terreno rispetto agli altri paesi europei« anche se resta ancora sotto la media europea per intensità energetica (96 tep/M euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA