Innovazione e Prodotti

Premio solare europeo alla stazione di Torino Porta Susa firmata Arep-D'Ascia

Premio Solare Europeo alla Stazione AV di Torino Porta Susa. La stazione Alta Velocità del Capoluogo piemontese è stata premiata dall'associazione Eurosolar per la copertura del corpo stazione, realizzata con un sistema fotovoltaico che consente di recuperare parte del fabbisogno elettrico dell'intero terminal.

Il premio è stato consegnato a Berlino all'architetto Silvio D'Ascia, autore con lo studio AREP (Jean-Marie Duthilleul, Etienne Tricaud) e Agostino Magnaghi del progetto risultato vincitore nella gara internazionale di progettazione bandita da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

Torino Porta Susa AV è uno dei fiori all'occhiello delle nuove stazioni Alta Velocità italiane e rappresenta il nuovo approccio urbanistico scelto per integrare le aree ferroviarie nelle grandi città italiane: con questa stazione in particolare si è riusciti a ricucire il taglio urbano procurato storicamente dalla ferrovia e ad interpretare in modo innovativo il rapporto tra il sistema ferroviario e quello viario.

L'award è promosso da Eurosolar, associazione no-profit che concentra la sua attenzione sulle potenzialità offerte dalle sperimentazioni nel campo dell'architettura ecologica, dell'urbanistica responsabile e della mobilità urbana alternativa nella risoluzione dei problemi energetici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA