Innovazione e Prodotti

Funziona l'asfalto silenzioso

Inquinamento acustico, la Provincia di Bolzano punta sull'innovazione. Un anno fa un tratto della statale della Val Venosta è stato asfaltato con un composto ottenuto riciclando vecchi pneumatici, e il periodo di test ha dato risultati positivi. «Può diventare un'alternativa conveniente ed efficiente rispetto alle barriere», ha commentato l'assessore Florian Mussner.

«Abbiamo registrato una riduzione del rumore che arriva sino ai 4 decibel in meno rispetto alle condizioni precedenti», ha precisato Mussner, che in Giunta provinciale ha le competenze in materia di lavori pubblici. «Si tratta di un valore piuttosto significativo, se si tiene conto che i tratti più trafficati della rete stradale altoatesina arrivano a sfiorare, e in alcuni casi a superare, i limiti di 70 decibel durante il giorno, e di 60 decibel nelle ore notturne».

Il tratto di strada interessato dalla sperimentazione è lungo 400 metri, ed è situato tra gli abitati di Vezzano e Coldrano, in Val Venosta. L'asfalto utilizzato è frutto di un mix tra composti bituminosi e pneumatici fuori uso triturati e riciclati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA