Innovazione e Prodotti

Rapporto Irex: fotovoltaico ed eolico al top delle tecnologie verdi

Fotovoltaico ed eolico sono le tecnologie verdi preferite per la produzione di energia. La conferma arriva dall'Irex annual report 2012 di Althesys presentato a Milano alla presenza del ministro dell'Ambiente Corrado Clini. Nel 2011 Althesys ha censito 223 operazioni per 7,8 miliardi di investimenti e 4.338 MW di energia pulita installata tra eolico, fotovoltaico, hydro, geotermico, biomasse ed energia dai rifiuti. Nell'Irex sono stati censiti nuovi impianti e progetti, operazioni di finanza straordinaria e accordi di fornitura di taglia superiore a 0,9 MW.
Il fotovoltaico continua ad essere la tecnologia prevalente, con il 53% delle operazioni. Ma rispetto al passato si è ridotta la taglia media degli impianti, inferiore ai 6 MW nell'87% dei casi.
Trend simile nell'eolico (più 23% di operazioni ma meno 24% di MW) dove quella delle aziende italiane è una vera fuga fuori dai confini: i progetti esteri superano per la prima volta i nazionali, segnando una potenza di 717 MW, circa il 56% del totale. Un settore che continua a crescere anche nel 2011 grazie a 223 operazioni di taglia industriale per complessivi 7,8 miliardi di euro di investimenti (pari allo 0,5% del Pil nazionale) e 4.338 MW di potenza. Una crescente convergenza con l'efficienza energetica. Tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro. Benefici per il sistema paese fino a 38 miliardi di euro al 2030.


© RIPRODUZIONE RISERVATA