Lavori Pubblici

Infrastrutture, priorità semplificare: ma attenti a non bloccare tutto

Mauro Salerno

Tra gli esperti e i costruttori si fa largo l'idea che azzerando il codice appalti si rischia l'effetto boomerang. Meglio deroghe e commissari per poche grandi opere

Semplificare? Certo. Perché trovare subito la strada per trasformare gli stanziamenti in spesa effettiva in cantieri è la priorità. Bisogna però stare attenti a non cadere in estremismi che rischiano di bloccare tutto. Tradotto nel gergo delle opere pubbliche: meglio scegliere uno "stock" di infrastrutture impantanate, ma con un buon livello di definizione, ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?