Lavori Pubblici

Gare, legittima l'esclusione se l'iscrizione camerale non riguarda l'oggetto dell'appalto

Dario Immordino

La linea del Consiglio di Stato: la stazione appaltante può includere nei requisiti di gara l'iscrizione camerale "dettagliata"

La stazione appaltante può legittimamente includere tra i requisiti di partecipazione alla gara l'iscrizione alla Camera di Commercio per attività inerenti l'oggetto dell'appalto, al fine di garantire l'interesse pubblico a limitare "l'accesso al mercato ai soli concorrenti per i quali è possibile pervenire ad un giudizio di globale affidabilità professionale" (cfr. Cons. di Stato, nn. 5170/2017, 5182/2017, 796/2018). L'iscrizione alla ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?