Lavori Pubblici

Tar Milano: legittimo premiare in gara le qualità etiche e ambientali dell'impresa

Dario Immordino

La separazione tra i requisiti soggettivi e oggettivi deve essere interpretata alla luce dell'esigenza della stazione appaltante di valutare l'idoneità delle proposte

La lex specialis può legittimamente prevedere l'attribuzione di un punteggio per il possesso di una certificazione dell'impegno etico e sociale del concorrente nello svolgimento dell'attività di impresa, volta a certificare. Lo ha stabilito la sentenza 2214/2019 del Tar Milano, sull'assunto che l'attribuzione di un punteggio premiante ad alcuni aspetti particolarmente qualificanti della gestione aziendale, tra ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?