Lavori Pubblici

Offerta tecnica, la Pa non può vincolare il punteggio aggiuntivo al possesso di una sede operativa

Roberto Mangani

Il Tar Valle d’Aosta censura l’interpretazione restrittiva: la disponibilità deve sussistere al momento dell’aggiudicazione, non dell’offerta

È illegittima l'interpretazione della clausola del bando di gara che ai fini dell'attribuzione di un punteggio aggiuntivo all'offerta tecnica richieda ai concorrenti di essere dotati di una sede operativa già al momento della presentazione dell'offerta. Nel contempo, il procedimento di verifica in merito all'effettiva sussistenza di questo requisito deve essere avviato e completato nell'ambito delle valutazioni relative all'offerta tecnica, prima dell'apertura ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?