Lavori Pubblici

Cassazione: risoluzione per inadempimento della Pa anche senza l'iscrizione delle riserve

Paola Rossi

La mancata iscrizione delle riserve non ha nulla a che vedere con la fase rescissoria del contratto di appalto

Per la Corte di cassazione la domanda giudiziale di risoluzione del contratto di appalto pubblico per inadempimento della Pa non è impedita dalla mancata iscrizione delle riserve. Cioè la richiesta da parte dell'appaltatore di risoluzione del contratto per inadempimento dell'amministrazione, in questo caso un Comune, non è condizionata dall'avvenuto adempimento formale dell'iscrizione in bilancio delle riserve espresse dalla parte ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?