Lavori Pubblici

Salini Impregilo si aggiudica in Polonia la superstrada Widoma-Cracovia per 250 milioni

Q. E. T.

I lavori, che dureranno 34 mesi, comprendono la costruzione di 38 strutture, tra cui cavalcavia, ponti, attraversamenti per animali e un viadotto di due km

Salini Impregilo si è aggiudicato definitivamente il nuovo contratto in Polonia del valore di circa 250 milioni per la progettazione e costruzione della sezione «lotto 3» della superstrada S7 Expressway. Il tratto, che collegherà Widoma a Cracovia, sarà lungo 18,3 chilometri e includerà quattro corsie, due in entrambe le direzioni. I lavori, che dureranno complessivamente 34 mesi, comprendono la costruzione di 38 strutture, tra cui cavalcavia, ponti, attraversamenti per animali e un viadotto lungo due chilometri.

La superstrada S7 Expressway attraverserà la Polonia, da Gdansk, a nord, sino a Cracovia, a sud. Il cliente è la direzione generale delle strade nazionali e delle autostrade polacche (GDDKiA). Il contratto accresce il valore del portafoglio ordini di Salini Impregilo nel paese e consolida la leadership del Gruppo nel settore infrastrutture dove sono in corso di realizzazione la S8 Circonvallazione di Varsavia, la S7 tratto Chęciny – Jędrzejów, nonché la A1 lotto F in prossimità di Katowice.


© RIPRODUZIONE RISERVATA