Lavori Pubblici

Interdittiva antimafia valida anche se attesta una “convivenza” inesistente

A cura della redazione PlusPlus24 Diritto

La rassegna delle principali sentenze del Consiglio di Stato sull'interdittiva Antimafia

Interdittiva antimafia - Rapporti di parentela - Familiare convivente - Errore materiale nel provvedimento prefettizio sulla convivenza - Convivenza nello stesso piccolo comune - Rafforzamento del vincolo parentale - Sussiste - Validità dell'interdittiva. L'attendibilità dell'influenza mafiosa derivante dal vincolo familiare dipende tanto dall'intensità del vincolo stesso, evidentemente molto forte in caso di coniugi, quanto dal contesto in cui esso si inserisce. Così nel caso in cui l'interdittiva antimafia attesti erroneamente ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?