Lavori Pubblici

Appalti/3. Il principio di rotazione impone l'esclusione del gestore che ha già vinto

Guglielmo Saportio

Lo ha ribadito il Tar Toscana con la sentenza n.17/2018 pubblicata a gennaio

Chi ha vinto una gara non può partecipare a gare successive: lo vieta il principio di rotazione, sul quale si è espresso il Tar Toscana con la sentenza n. 17/2018. La rotazione (articolo 36, comma 1 Dlgs n. 50 / 2016) si applica a lavori, servizi, forniture e concessioni di importo inferiore alle soglie comunitarie (per le concessioni, si tratta di 5,5 milioni di euro dal 1° ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?