Lavori Pubblici

Terna subappaltatori/2. In quali casi vanno indicati, e in quali casi si possono eventualmente sostituire

Roberto Mangani

A seconda che l'impresa mandataria possieda o meno le qualifiche richieste per le opere che intende subappaltare

La questione dell'indicazione dei subappaltatori in sede di offerta si è posta nel regime normativo previgente (D.lgs. 163/2006) in relazione al così detto subappalto necessario. In realtà anche la Direttiva UE 2014/24 si occupa del tema, stabilendo che l'appaltatore debba indicare non solo le parti dell'appalto che intende subappaltare, ma anche i nominativi dei subappaltatori proposti. La stessa Direttiva individua tuttavia una duplice ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?