Lavori Pubblici

Astaldi studia un aumento da 200 milioni per rifinanziare il debito a lungo termine

Carlo Festa e Laura Galvagni

In via di costituzione un consorzio con UniCredit, Bnp, Banca Imi e Banca Akros

Astaldi è pronta a valutare un aumento di capitale. Il gruppo romano, tra i leader nel settore delle costruzioni, avrebbe allo studio un'iniezione di liquidità attorno ai 200 milioni di euro. Il rafforzamento patrimoniale sarebbe funzionale al successivo rifinanziamento di lungo periodo del debito da parte del mondo bancario. In particolare, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe essere rimborsato attraverso una nuova emissione il bond da 750 milioni ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?