Lavori Pubblici

Correttivo, semplificazione a metà per i piccoli appalti: massimo ribasso solo con gara

Mauro Salerno

Compromeso pasticciato: per i lavori sotto il milione resta l'offerta più vantaggiosa se si vuole fare la gara a inviti - Metodo anti-turbativa non obbligatorio

Semplificazioni a metà per le piccole gare. È il rischio che si porta dietro il tentativo di rendere più rapida l'assegnazione delle piccole opere pubbliche effettuato con il correttivo della riforma appalti che entrerà in vigore il 20 maggio. Da quella data le amministrazioni potranno usare il massimo ribasso per assegnare gli ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?