Lavori Pubblici

Cipe, no della Corte dei Conti al via libera accelerato alle delibere (anche se di semplice parere)

Alessandro Arona

Respinto il tentantivo di semplificazione lanciato da Palazzo Chigi per gli «ok» a piani autostradali e contratti Anas e Rfi

L'obiettivo del governo sembrava a portata di mano: accelerare la procedura di attuazione delle decisioni del Cipe quando si tratta di semplice parere, passaggio intermedio verso un provvedimento finale che spetta a soggetti diversi dalla presidenza del Consiglio emanare. Anziché la consueta delibera, da formalizzare e sottoporre a visto preventivo del Ministero dell'Economia e poi a registrazione della Corte ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?