Lavori Pubblici

Tar Calabria: l'esclusione per carenze in precedenti appalti va motivata con rigore

Mauro Salerno

Arriva la prima interepretazione sui «gravi illeciti professionali» previsti dal nuovo codice. Cartellino rosso illegittimo se le contestazioni mosse all'impresa non sono provate da sanzioni o condanne

L'esclusione di un'impresa giustificata con la formula dei «gravi illeciti professionali», cioè carenze e inadempimenti contestati in precedenti appalti, deve essere motivata con rigore dalla stazione appaltante: altrimenti il cartellino rosso è illegittimo. Arriva dal Tar della Calabria (sentenza n. 1267/2016, pubblicata il 19 dicembre dalla sezione di Catanzaro) la prima ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?