Lavori Pubblici

Appalti truccati, dieci arresti al Roma per gli interventi del Giubileo e all'ospedale San Camillo

I.Cimm.

Le conmtestazioni: peculato, corruzione, turbativa d'asta per due commesse legate all’Anno santo e truffa ed estorsione dietro i lavori al nosocomio

Appalti per il Giubileo e lavori all’ospedale San Camillo di Roma finiscono sotto inchiesta. La Procura capitolina ha chiesto e ottenuto l'arresto di 10 persone, due in carcere e otto ai domiciliari, con le accuse di peculato, corruzione, turbativa d'asta per due commesse legate all’Anno santo e truffa ed estorsione dietro i lavori al nosocomio. Tra gli indagati figurano Elisabetta Longo, già direttore della Centrale acquisti della Regione Lazio e coinvolta in “Mafia capitale”. Stando agli accertamenti dei carabinieri ci sarebbe stato un raggiro pari a 4 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA