Lavori Pubblici

Dgue/2. Dichiarazioni con Documento europeo per tutte le procedure di gara

Alberto Barbiero

In «Gazzetta» le linee guida che adeguano il Dgue alle nuove gare italiane - Escluso solo l’affidamento diretto entro i 40mila euro

Le stazioni appaltanti devono utilizzare il documento di gara unico europeo (Dgue) per tutte le procedure di aggiudicazione, sia sopra che sottosoglia, con l’unica eccezione dell’affidamento diretto entro i 40.000 euro. Il ministero delle Infrastrutture ha definito le linee-guida per l’adeguamento del Dgue comunitario alle specificità del nuovo codice dei contratti pubblici, con un comunicato pubblicato ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?