Lavori Pubblici

Gare, il criterio della rotazione non esclude l'affidatario uscente

Giovanni La Banca

Le principali sentenze su appalti, edilizia e urbanistica a cura della Redazione Tecnici24

Stante il pacifico principio di massima partecipazione, non sussiste un obbligo in capo alla stazione appaltante di estromettere dalla gara, per l'affidamento di un servizio, l'affidatario uscente (Tar Lazio, sezione 2, sentenza 11 marzo 2016, n. 3119).I principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento, e adeguata pubblicità costituiscono assi portanti del sistema dell'evidenza pubblica, con la conseguenza che la loro applicazione trascende le singole tipologie di ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?