Casa Fisco Immobiliare

Quotazioni immobiliari, aggiornati i listini dell'Agenzia delle Entrate

Massimo Frontera

Dal 15 marzo in vigore i nuovi valori immobiliari Omi riferiti al secondo semestre 2015

L'Osservatorio immobiliare dell'Agenzia delle Entrate ha comunicato di aver aggiornato i listi immobiliari di fabbricati residenziali e non residenziali. I nuovi valori sono riferiti al secondo semestre 2015 e sono in vigore dal 15 marzo. I valori sono indicati in euro a metro quadro per immobili a destinazione residenziale, commerciale, terziaria e produttiva. La consultazione è un servizio fruibile gratuitamente.

Come sempre, l'Agenzia indica un intervallo di valore - minimo e massimo - riferito a ciascun ambito territoriale omogeneo (zona Omi), per tipologia immobiliare e riferita a unità di superficie. I valori sono riferiti sia agli affitti che alle compravendite.

La banca dati è accessibile all'apposito link sul sito dell'Agenzia. La consultazione è possibile anche via smartphone, a un apposito link.
L'Agenzia ricorda che i valori indicati riguardano «unità immobiliari in condizioni ordinarie», con espressa esclusione «degli immobili di particolare pregio (o degrado) o che comunque presentano caratteristiche non ordinarie per la zona di appartenenza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA