Lavori Pubblici

Armani (Anas) all'Antimafia: «Diamo più poteri alla Pa in caso di imprese sotto accusa»

A.A.

Presentate in Parlamento le proposte della Spa delle strade per rendere più severe le norme anti-mafia e anticorruzione negli appalti pubblici

Il presidente dell'Anas Gianni Armani ha presentato sei proposte da inserire nei decreti di recepimento della delega appalti ai fini di rendere più severe le norme anti-mafia e anticorruzione negli appalti pubblici. L'obiettivo di Armani sembra essere soprattutto quello di potenziare le azioni possibili, da parte delle amministrazioni appaltanti, nei confronti delle imprese in odore di mafia, sia ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?