Lavori Pubblici

La falsa dichiarazione dei precedenti penali non è sanabile neanche con il soccorso istruttorio

Ilenia Filippetti

Esclusione automatica e obbligatoria in assenza della moralità professionale.

Il giudizio sulla gravità delle condanne penali riportate dai partecipanti alla gara spetta esclusivamente alla stazione appaltante e ciascun concorrente ha pertanto l'obbligo di dichiarare tutti i precedenti penali annotati all'interno del Casellario giudiziale (Consiglio di Stato, sezione 5, sentenza 2 dicembre 2015, n. 5451 ). Il caso Una stazione appaltante aggiudica provvisoriamente un appalto di lavori a un'associazione temporanea di imprese e, nell'ambito dei controlli avviati ex articolo 48 ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?