Lavori Pubblici

Se non prevista dalla lex specialis l'equivalenza non può essere integrata

Giovanni La Banca

Per il Consiglio di Stato il principio dell'eterointegrazione negoziale è assolutamente inapplicabile agli appalti

La clausola di equivalenza non trova applicazione indipendentemente dall'espressa previsione della lex specialis, perché le norme destinate a disciplinare la gara hanno valore di lex specialis, che non vanno integrate da quelle imperative ai sensi dell'articolo 1339 del Codice civile (Consiglio di Stato, sezione 3, sentenza 25 novembre 2015, n. 5361 ). La vicenda Nell'ambito di una procedura di gara, uno degli RTI partecipanti presentava una dichiarazione chiaramente ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?