Lavori Pubblici

Subappalto necessario/2. Un ritorno al passato con la terna di imprese prevista dalla delega appalti

Ivana Falco

L'indicazione dei subaffidatari con l'offerta era già prevista dalla prima legge quadro sui lavori pubblici. Il rischio di appesantire le procedure di verifica dei requisiti

Secondo la soluzione enunciata dal Supremo consesso con lasentenza n. 9 dello scorso 2 novembre "dall'esame della vigente normativa di riferimento può, in definitiva, identificarsi il paradigma (riferito all'azione amministrativa, ma anche al giudizio della sua legittimità) secondo cui l'indicazione del nome del subappaltatore non è obbligatoria all'atto dell'offerta, neanche nei casi in cui, ai ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?