Lavori Pubblici

Maire Tecnimont si aggiudica all'estero contratti dal valore di 102 milioni per servizi di ingegneria ed Epc

Al. Le.

Nuove commesse attraverso le principali controllate in Polonia, America Settentrionale e Medio Oriente

Nuove commesse all'estero per un valore di 102 milioni di euro. Maire Tecnimont si è aggiudicata, attraverso le sue principali controllate, contratti per licensing, servizi di ingegneria, attività Ep (Engineering – Procurement) ed Epc (Engineering, Procurement, Construction).

In particolare, la controllata KT - Kinetics Technology ha rafforzato la propria presenza in Europa Orientale con l'aggiudicazione da parte del cliente Grupa Lotos di una commessa relativa ad attività Epc per la realizzazione di un unità Hvd (Hydrowax Vacuum Distillation), che sarà integrata nella raffineria di Danzica, in Polonia. Il valore del progetto è di circa 36 milioni e il completamento è previsto entro gennaio 2018. L'aggiudicazione si inquadra nel più ampio programma di investimenti Efra (Effective Refining), volto ad ottimizzare l'efficienza produttiva dell'impianto. Grupa Lotos è una delle più grandi società di raffinazione in Polonia, attiva nell'estrazione e trattamento del greggio e nella distribuzione di prodotti derivati dal petrolio.

Altri contratti per un valore complessivo di circa 66 milioni, relativi principalmente al core business oil & gas, petrolchimico e fertilizzanti, sono stati aggiudicati in America Settentrionale, Europa e Medio Oriente con alcuni dei più prestigiosi clienti internazionali pubblici e privati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA