Lavori Pubblici

Codice appalti senza regolamento, giuristi divisi: bene la semplificazione, dubbi sul ruolo dell'Anac

Mauro Salerno

C'è che vede solo effetti postivi dalla cancellazione del Dpr 207/2010 e chi sottolinea alcune criticità che potrebbero derivare dall'eliminazione tout court del maxi-regolamento

Bene la semplificazione, ma attenzione all'accentramento dei poteri sull'Autorità Anticorruzione.L'ipotesi di recepire le nuove direttive europee sui contratti pubblici riscrivendo il codice appalti senza l'appendice di un regolamento attuativo divide i giuristi. C'è che vede solo effetti postivi dalla cancellazione - senza sostituzione - del Dpr 207/2010 (che con 359 articoli e 14 allegati ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?