Lavori Pubblici

Appalti, sei sfide per la riforma: buoni progetti e meno varianti, poteri Anac e codice leggero, alt all'in house e rating

Mauro Salerno e Giorgio Santilli

Dopo l'approvazione del Senato, la riforma parte alla Camera: i pilastri fra conferma e ipotesi di integrazione

Sono sei le sfide principali che la riforma degli appalti approvata dal Senato (e ora alla Camera)deve vincere per cambiare radicalmente il modello italiano delle opere pubbliche che finora si è distinto per lo spreco di miliardi di euro senza realizzare le opere, la forbice velenosa fra ribassi in gara e recupero dei margini attraverso le varianti, una progettazione assolutamente marginalizzata (anche con ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?