Lavori Pubblici

Consiglio di Stato: no ai bandi che prevedono tempi minimi sulle certificazioni di qualità delle imprese

Francesco Clemente

Bando illegittimo perche questa clausola non è inclusa tra le cause di esclusione tassative previste dal codice degli appalti

In tema di requisiti di partecipazione alle gare, è illegittima la lex specialis che, a garanzia del servizio, chieda alle imprese concorrenti un tempo minimo nel possesso delle certificazioni di qualità poiché tale clausola non è prevista nelle cause di esclusione fissate dal Codice degli appalti pubblici (Dlgs n. 163/2006). L'ha chiarito il Consiglio di Stato nella sentenza n. 2957/2015, depositata ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?