Innovazione e Prodotti

Realtà virtuale, con Autodesk Live si entra nel progetto come in un film

MIla Fiordalisi

"Entrare" all'interno dei progetti e "interagire" con ciò che si vede. In vista dell'avvento della virtual reality Autodesk lancia il nuovo servizio Live, una vera e propria full immersion all'interno dei modelli sviluppati con la suite Revit.

«Live è l'esempio perfetto di come lo sviluppo di film e giochi stia influenzando le aspettative dei clienti nel mondo Aec (architecture, engineering and construction) – sottolinea Amar Hanspal, senior vice president di Autodesk -. Immaginiamo di poter entrare dentro un edificio e sperimentarne qualsiasi aspetto prima che venga costruito. In questo modo, i clienti possono fare molto di più che vedere solamente come potrebbe apparire un determinato spazio; possono anche viverne l'esperienza e sperimentare come ci si sentirebbe in quell'ambiente. Insomma si può cambiare per sempre il modo in cui i professionisti comunicano con i clienti».

Autodesk Live, spiega l'azienda, proietta l'utente nella storia del progetto architettonico proprio come avviene nei videogiochi.

A disposizione un'ampia gamma di strumenti di visualizzazione: in pochi minuti si possono sviluppare modelli Autodesk Revit per l'esplorazione in tempo reale, integrarli in un template del terreno in modo da immettere subito le dimensioni dell'edificio e il contesto, convertire oggetti, "persone" e vegetazione.

Il servizio Live permette inoltre di lavorare con i dati Bim: la piattaforma è in grado di capire ad esempio se un determinato oggetto è una porta, se si apre o si chiude e come l'utente si muove verso e attraverso la porta. È inoltre possibile mostrare le diverse ore del giorno nel corso dell'anno, personalizzare i punti di navigazione e lo stile del rendering. E una volta finalizzata la visualizzazione interattiva, il visore permette all'utente di condividere il tutto su dispositivi Windows e iOS.

L'azienda ha inoltre già annunciato che la piattaforma interagirà in un secondo momento con i dispositivi Htc Vive e Oculus Rift nonché con altri device di realtà virtuale man mano che andranno diffondendosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA