Lavori Pubblici

Squinzi: in Italia qualsiasi progetto viene ostacolato da comitati contrari

«In Italia l'annuncio di un qualsiasi progetto porta con sé un comitato contrario». Lo ha sottolineato il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, dal palco dell'assemblea dell'associazione, aggiungendo che questo «non è un trattamento riservato in esclusiva all'industria: riguarda qualsiasi investimento privato o pubblico, un parcheggio in una piazza di un centro storico, una linea ferroviaria che interessa un intero continente, ma che ha nel tracciato italiano 12 chilometri di tunnel, un impianto sportivo di quartiere».

Squinzi ha spiegato che «persino un nuovo ospedale sa di poter contare su un suo bel comitato civico dei contrari a prescindere e su un sicuro ricorso al Tar. Questo non si risolve per legge. La semplificazione si costruisce nella cultura e nei comportamenti collettivi. L'apertura al cambiamento sta nella testa dei singoli individui e lì va formata».


© RIPRODUZIONE RISERVATA