Lavori Pubblici

Articolo 5 Sblocca Italia, Aiscat: «Bene il governo, avanti con le intese»

Il presidente di Aiscat Fabrizio Palenzona esprime «apprezzamento al presidente del Consiglio
Matteo Renzi e al ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio per aver sostanzialmente avviato a chiusura la delicata procedura europea aperta nello scorso agosto». In particolare, si legge in una nota, «Commissione e Governo Italiano, da quanto si apprende, hanno condiviso che i principi della crescita e della tutela del consumatore utente, giustificano la consensuale modifica della durata e la stessa integrazione delle diverse concessioni così da dare luogo ad una rete più efficiente. È ora necessario che il Governo, oltre a finalizzare la procedura con la Commissione Europea, definisca con le concessionarie interessate i contenuti delle specifiche intese tali da concretizzare gli obiettivi di partenza assicurando l'equilibrio economico finanziario dei piani, tariffe competitive e la prosecuzione dei piani di
investimento. Con riguardo alla prossima scadenza del 30 giugno in ordine agli adeguamenti tariffari rinviati di fine anno scorso, Aiscat é in attesa della definizione degli strumenti
previsti negli accordi sottoscritti». Aiscat ribadisce inoltre «la centralità del principio della certezza giuridica che impone il rispetto dei contratti ed accordi sottoscritti e ancor più particolarmente in un momento in cui deve essere promossa la crescita e l'interesse degli investitori».


© RIPRODUZIONE RISERVATA