Lavori Pubblici

Dissesto idrogeologico, Lupi ripartisce 50 milioni per interventi urgenti


Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi ha firmato il decreto che ripartisce i 50 milioni di euro (parte dei 3.890 milioni dell'articolo 3 dello Sblocca Italia) destinati ai Provveditorati per le Opere Pubbliche per interventi urgenti in materia di dissesto idrogeologico concordati con la Struttura tecnica di missione insediata presso la Presidenza del Consiglio.
Dei 50 milioni, 18 (il 34%) sono destinati a interventi nelle regioni del Sud e 4 milioni al comune di Cesenatico devastato dall'alluvione del febbraio scorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA