Lavori Pubblici

Autostrada A21, in corsa due operatori per la concessione

Allo scadere delle ore 12 del 5 febbraio sono pervenute al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti due offerte in risposta alla lettera di invito, trasmessa il 10 novembre scorso, ai quattro operatori economici prequalificati per l'affidamento della concessione dell'autostrada A21 Piacenza-Cremona-Brescia.
La direzione generale competente procederà alla nomina della Commissione di gara per la valutazione delle offerte pervenute.

L'importo complessivo degli investimenti previsti dalla concessione, di durata non superiore a 30 anni, è pari a 683 milioni di euro.
E' sicuramente un ulteriore risultato che consente di aprire al mercato, con investimenti di significativa entità, il settore delle concessioni autostradali e fugare ogni dubbio alla Commissione Europea che nell'autunno scorso ha chiesto informazioni sullo stato della procedura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA