Lavori Pubblici

Sfratti per fine locazione, Lupi conferma: «Basta proroghe»

La proroga del "blocco degli sfratti" sarebbe «ancora una volta scaricare il problema sull'altra
faccia della medaglia», i proprietari, «senza affrontarlo». È quanto afferma il ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi a la Telefonata di Belpietro su Canale5 in risposta agli enti locali che chiedono il rinnovo della misura, non contenuta nel Milleproroghe.
«Il 92% dei 140mila sfratti eseguiti è per morosità e non per fine locazione», ricorda Lupi invitando a non confondere le tipologie,. Quest'ultima «interessa meno di 3mila famiglie». Secondo il ministro l'esecutivo in ogni caso sa «che il problema va affrontato» e per questo ha rifinanziato con 200 milioni il fondo per gli affitti e per 266 quello sulla morosità incolpevole. A questi vanno aggiunti 400 milioni per la ristrutturazione degli alloggi popolari molti dei quali sono
inagibili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA