Lavori Pubblici

Bando impianti sportivi, nel primo giorno 360 richieste per 41 milioni

È partita ieri 24 novembre 2014 l'iniziativa per i 500 impianti sportivi scolastici a tasso zero nata dalla collaborazione dell'Istituto per il Credito Sportivo con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) e l'Unione delle Province d'Italia (UPI) per favorire la realizzazione di nuovi spazi sportivi scolastici su tutto il territorio nazionale.
Solo nel primo giorno è stato raggiunto un risultato di grande soddisfazione con 360 domande presentate per complessivi oltre 41 mln/€ di finanziamenti richiesti.

«Un grande successo per questo progetto di sport dal profondo valore sociale; la nostra speranza è che al più presto vengano completamente utilizzati i 75 milioni di euro messi a disposizione dall'unica banca dello sport italiana per questa iniziativa», ha così commentato il Commissario Paolo D'Alessio.

Da una prima analisi sulle domande pervenute si rilevano comportamenti differenziati fra le singole regioni e soltanto due non hanno ancora presentato alcuna domanda.
Tutti i comuni e le province che vogliono realizzare un nuovo impianto o vogliono ristrutturarne uno esistente e non hanno ancora aderito possono ancora inviare le loro domande e accedere al plafond. I canali dedicati messi a disposizione per il progetto sono il numero verde 800.431980 e la mail prontocomuni@creditosportivo.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA