Lavori Pubblici

Oltre 93mila visitatori per il Saie 2014, in crescita le presenze dall'estero

Oltre 60.000 visitatori nei Padiglioni di edilizia e di cantiere del Saie del 50mo, e 93.000 in tutta la grande piattaforma del Costruire italiano che in questa edizione si è organizzata assieme a Saie, con i saloni SAIE Sport, Saie 3, H2O, Expotunnel e Ambiente Lavoro. Un SAIE che è inoltre tornato a essere internazionale con i visitatori esteri che toccano quota 15.000 passando dal 5% dell'edizione 2013 al 15% nel 2014, rispetto al totale generale dei visitatori. Intenso lavoro di delegazioni estere arrivate a Bologna che in rappresentanza di 21 Paesi hanno realizzato quasi 1000 incontri di business con aziende italiane interessate all'export.

Visitatori esteri da oltre 90 Paesi. Il SAIE50mo ha inoltre registrato la presenza record di 1408 espositori, di cui 208 esteri, che hanno occupato oltre 102.000 mq tra le aree interne, le aree esterne occupate di nuovo dalle grandi gru e macchina da cantiere. Si sono tenuti 452 tra convegni, workshop e seminari professionali tenuti da 2.581 tra relatori e docenti. All'intenso programma di convegni hanno partecipato ben 41.257 persone. Quest'anno l'offerta formativa all'interno della Saie Academy, realizzata in collaborazione con le principali Università italiane e gli Ordini professionali, ha segnato un altro record positivo di oltre 9.000 iscritti, che hanno ottenuto crediti formativi per il proprio aggiornamento professionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA