Lavori Pubblici

Per Magnetti building portafoglio ordini di 28 milioni di euro

Magnetti Group (con sede a Carvico, Bergamo) prosegue nella strategia di rifocalizzazione e riorganizzazione.
Nel 2014 Magnetti Building, controllata del gruppo, con le nuove acquisizioni, ha portato il portafoglio ordini a oltre 28 milioni di euro: numeri ottenuti grazie anche alle recenti conferme relative al Padiglione del Regno di Bahrain per Expo 2015, al nuovo hotel milanese della catena Ibis Styles, al centro ad alta automatizzazione della casa di moda Herno. Anche le vendite di Magnetti Pavimentazioni e Record stanno procedendo con successo in linea con gli obiettivi grazie, in particolare, ai prodotti ad alte prestazioni tecniche, impiegati per esempio ai caselli dell'Autostrada BreBeMi, nelle sistemazioni superficiali della Linea 5 della Metropolitana di Milano, alla Snam di Settala e nella nuova zona pedonale di Sesto San Giovanni.

Sul fronte degli investimenti il Gruppo non si è mai fermato: proseguono le attività di innovazione e sviluppo dei nuovi prodotti per Magnetti Pavimentazioni e Murature, come la nuova gamma di lastre e i prodotti drenanti di ultima generazione. Per Magnetti Building avanzano senza sosta i progetti di ricerca per un'edilizia efficiente e sostenibile, quali Easee e Sus-Con che hanno ottenuto l'approvazione e il co-finanziamento dalla Commissione Europea nell'ambito del 7° Programma Quadro. Infine, sono previsti incrementi costanti negli investimenti per la promozione, il marketing e la comunicazione dei marchi Magnetti, oltre al continuo impegno per una formazione aggiornata e professionale di tutta la rete commerciale e non solo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA