Lavori Pubblici

Assegnati a Comuni e Province spazi finanziari per 200 milioni

Il ministero dell'Economia ha diffuso il decreto con il riparto degli spazi finanziari tra Comuni e Province per sostenere pagamenti di debiti in conto capitale. Si tratta del decreto previsto dall'articolo 4 comma 6 del decreto legge n. 133 del 2014.

I pagamenti, precisa il Mef, potranno riguardare «i debiti in conto capitale certi liquidi ed esigibili alla data del 31 dicembre 2013 o per i quali sia stata emessa fattura o richiesta equivalente di pagamento entro il predetto termine, nonché pagamenti di debiti in conto capitale riconosciuti alla data del 31 dicembre 2013 ovvero che presentavano i requisiti per il riconoscimento di legittimità entro la medesima data, connessi a spese ascrivibili ai codici gestionali SIOPE da 2101 a 2512 per gli enti locali e ai codici gestionali SIOPE da 2101 a 2138 per le regioni, escluse le spese afferenti la sanità».

Il Dm è in attesa di pubblicazione in «Gazzetta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA