Lavori Pubblici

Per Trevi commesse in medio oriente per 84 milioni di dollari

Il gruppo Trevi ha acquisito una serie di commesse in Medio Oriente per circa 84 milioni di dollari. Lo comunica una nota della società.

In particolare, tra le principali acquisizioni spiccano le opere civili e di fondazioni speciali per la realizzazione delle fondazioni di varie linee della metropolitana di Riyadh in Arabia Saudita. Si tratta di un progetto che si inserisce nell'ampio quadro di potenziamento del sistema metropolitano della città e comporterà l'esecuzione di lavori di fondazioni speciali. I contratti prevedono più specificatamente l'esecuzione di pali di fondazione di grande diametro, micropali e ancoraggi realizzati con attrezzature speciali prodotte dalla divisione Soilmec. I progetti saranno eseguiti da Trevi per importanti clienti internazionali, con avvio immediato delle opere.

A questa commessa di maggio valore si aggiungono altri incarichi per circa 36 milioni di dollari in totale, sempre nell'area saudita (Emirati Arabi Uniti, in Oman, in Arabia Saudita e Qatar), principalmente per lavori di consolidamento dei terreni per la realizzazione di infrastrutture per ridurre il pericolo di liquefazione del terreno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA