Lavori Pubblici

Ghella vince in Brasile il secondo lotto della metropolitana di San Paolo

E.T.

Progettazione e costruzione dell'estensione della Linea 2 (6,5 km di tunnel, di cui 5,8 km scavati con Tbm) - Lavoro complessivo da 620 milioni di euro, di cui 216 (il 35%) in quota Ghella

L'impresa Ghella si è aggiudicata in Brasile in joint venture con primarie imprese brasiliane la progettazione e costruzione dell'estensione della Linea 2 Verde della metropolitana di San Paolo.
Il progetto prevede la costruzione di circa 6,5 km di tunnel (di cui 5,8 km scavati con TBM) del diametro di 10,4 mt, 2 stazioni e 7 pozzi .
Il valore totale del contratto è di circa 620 milioni di euro di cui 216 milioni in quota Ghella (35%). La durata dei lavori prevista è di circa 72 mesi.

Con questa nuova aggiudicazione la Ghella consolida la propria presenza nel paese dove ha già operato recentemente con l'esecuzione di un tunnel per la Petrobras destinato al passaggio di un gasdotto. Progetto particolarmente complesso per le avverse condizioni geologiche, che ha messo ancora una volta in evidenza l'esperienza e le capacità tecniche dell'Impresa.
La presenza a livello globale con circa 3000 dipendenti, il continuo processo di formazione del personale, l'utilizzo di tecnologie avanzate, lo sviluppo di metodi costruttivi moderni e una particolare attenzione alla sicurezza e al rispetto per l'ambiente hanno permesso a Ghella di realizzare complesse opere di ingegneria contribuendo alla sua crescita dinamica e costante e convertendola in una Impresa leader del settore di scavo meccanizzato a livello mondiale.

Oltre che in Brasile e ovviamente in Italia, Ghella è presente con cantieri attivi anche in Australia, Argentina, Costa Rica, Francia, Grecia, Repubblica Dominicana e Venezuela.


© RIPRODUZIONE RISERVATA