Lavori Pubblici

Lupi: il 18 settembre nasce la società di progetto per la Grosseto-Fano

«Non ci sono problemi» per la costituzione della società di progetto, che si occuperà del completamento della Fano-Grosseto: la nascita è prevista per il prossimo 18 settembre». Lo ha comunicato oggi il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, parlando a margine di un incontro con gli amministratori del comune di Fano.

Si chiamerà "Centralità" e prevede il coinvolgimento diretto delle tre Regioni attraversate dall'arteria e dell'Anas. La nuova società è alla base del project financing da 2,9 miliardi necessari per realizzare i 140 chilometri che mancano al completamento della strada "Dei due Mari", che attraversa Marche, Umbria e Toscana e il cui tracciato finale non sarebbe più in discussione.

«Partiamo, andiamo» è l'invito di Lupi, che ha confermato che la "Fano-Grosseto" è «un'opera su cui ci dobbiamo misurare, una delle grandi opere che sono fondamentali nel nostro Paese, che non riguarda solo le Marche, perché riguarda un asse strategico di collegamento».

Il ministro ha anche ammesso che, di fronte all'accordo di tutti gli organi istituzionali, «ci sono piccole questioni, che saranno affrontate nel corso dell'azione della società». Fra
queste, ad esempio, quella legata al pagamento del pedaggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA